SHOES AND LEATHER GOODS MAKING

TECNICO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIONE DI PRODOTTI NELLA FILIERA CALZATURIERA

Specializzazione tecnica nazionale

Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti del made in Italy.

 

Descrizione del profilo

Il Tecnico per la progettazione e la realizzazione di prodotti nella filiera calzaturiera ha competenze sul disegno e la progettazione tecnica di calzature, componenti, accessori, ed ha conoscenze sui processi di prototipazione e di produzione.

Collabora perciò alla progettazione o alla messa in produzione di nuovi prodotti o parti di essi, sia tramite tecniche tradizionali sia con l’ausilio di tecnologie informatiche. Si relaziona per questo con diversi attori della filiera calzaturiera, dei prodotti in pelle, degli accessori e della moda in genere.

 

Contenuti del percorso

Comunicazione e problem solving – Inglese tecnico – Strumenti matematico-informatici per gestire dati e risolvere problemi – Distretto calzaturiero, impresa, organizzazione, sicurezza – Marketing e vendita di prodotti made in Italy – Materiali tipici del settore calzaturiero – Disegno tecnico di calzature, componenti e accessori – Software grafici – Modellazione 3D e sistemi di prototipazione rapida – Tecniche di modelleria e prototipazione di componenti di calzature – Tecniche di modelleria e prototipazione di calzature – Sistemi CAD per il settore e industrializzazione dei modelli.

Sono inoltre previste attività laboratoriali e seminariali sui temi: – rilevazione tridimensionale e stampa 3D – innovazione digitale nel fashion.

Sede di svolgimento

San Mauro Pascoli (FC), Via dell’Indipendenza 12 (presso CERCAL SPA CONSORTILE)

Durata e periodo di svolgimento

800 ore, di cui 280 di stage

Novembre 2018 – Luglio 2019

Numero partecipanti: 20
Attestato rilasciato

Al termine del percorso, previo superamento dell’esame finale, sarà rilasciato un

Certificato di specializzazione tecnica superiore in “Tecniche per la realizzazione artigianale di prodotti del made in Italy”.

Destinatari e requisiti d’accesso

Giovani e adulti, non occupati o occupati, in possesso del diploma di istruzione secondaria superiore.

L’accesso è consentito anche a coloro che sono stati ammessi al quinto anno dei percorsi liceali e a coloro che sono in possesso del diploma professionale conseguito in esito ai percorsi di quarto anno di Istruzione e Formazione Professionale (Tecnico dell’Abbigliamento). Inoltre, possono accedere anche persone non diplomate, previo accertamento delle competenze acquisite in precedenti percorsi di istruzione, formazione e lavoro.

Il percorso prevede la possibilità di conseguire la specializzazione IFTS anche in Apprendistato (sono messi a disposizione 2 posti aggiuntivi).

Ulteriori requisiti necessari per l’accesso al corso:

  • conoscenza di base dell’inglese
  • conoscenze informatiche di base
  • per i cittadini stranieri, buona conoscenza dell’italiano.

Di norma, il candidato deve essere residente o domiciliato in Emilia-Romagna in data antecedente l’iscrizione al corso.

Data iscrizione: 

dal 27/08/2018 al 30/10/2018

Criteri di selezione

La selezione avverrà attraverso:

  • placement test di inglese a tempo limitato
  • test a tempo limitato di informatica
  • test a tempo limitato di cultura logico-matematica
  • prova a tempo esteso di attitudine al disegno e alla progettazione
  • colloqui individuali motivazionali.

È previsto un punteggio di priorità per i giovani.

Ente di formazione: 

CERCAL Spa Consortile

Soggetti che partecipano alla progettazione e realizzazione del percorso:
Scuola capofila:

Istituto di Istruzione Superiore “MARIE CURIE”, Savignano sul Rubicone (FC)

Imprese:

Camac Srl, Pollini Spa, Punto Più Snc, Universal Snc, Tacchificio Zanzani Srl

Università:

ISIA – Istituto Superiore per le Industrie Artistiche, Faenza (RA)

Contatti

Referente: Monia Lomonico

Tel.: 0541 932965

E-mail: formazione@cercal.org

Riferimenti

Operazione Rif. PA 2018-9712/RER

approvata con Deliberazione di Giunta Regionale n. 892 del 18/06/2018, cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo e della Regione Emilia-Romagna

Piano Operativo 2014/2020